venerdì 22 dicembre 2017

La tua tavola differente :)

Colora la tua tavola con i sacchini portapane -porta aromi, le tovagliette, i guantoni e le presone per servire le pietanze natalizie 
Un'autentica collezione tessile, di alta qualità stampata a mano, antimacchia e ispirata alla storia con le sarde, un omaggio al melograno e ai fichi d'india 💚💚💚
#labottegucciadilaura #conceptstore #designstore #lovedesign#flagshipstore #tessutidifferenti #ecofriendly #home #homemade#ecodifferent #colours #christmas #christmas2017 #handmade#madeinsicily #sicily


lunedì 18 dicembre 2017

#pinserisiciliani

Un #pinserisiciliani chic ❤️❤️❤️
Stampa digitale su ceramica, cottura 880 gradi. Designer Antonia Teatino.Produzione e distribuzione La Botteguccia Di Laura.
Da utilizzare come sottobottiglie, sottobicchieri o anche come sottopentola.
#labottegucciadilaura #conceptstore #designstore #design #lovedesign #chic #flagshipstore #designerAntoniaTeatino


giovedì 14 dicembre 2017

"The Geometry of pasta"

Il bianco e il nero a tavola è sempre chic 😌

THE GEOMETRY OF PASTA 🍝:una meravigliosa celebrazione degli elementi base della cucina italiana, pasta e sugo. Ogni forma di pasta racconta una storia #essential #viviessential #ecodifferent
Strofinaccio "Italia" con indicate le paste peculiari di ogni regione
Sacchino "Pasta mista"
Grembiule "Pasta mista"
Blocco 24 tovagliette "Geometry of pasta"
http://www.geometryofpasta.com/#story
Ceramiche "Urban"  #handmade #madeinsicily
#labottegucciadilaura #conceptstore #designstore #flagshipstore #arredotavola #tavoladifferente #lovedesign
#lacucinaitaliana #home #christmasgift #christmas2017



venerdì 3 novembre 2017

"The Book is a Planetarium" Kelli Anderson

Lo aspettavo da tempo:

"The Book is a Planetarium" Kelli Anderson
Un libro pop-up che spiega i misteri del mondo con la magia della carta
Kelli Anderson è una "virtuosa" della carta, con la quale realizza anche splendide animazioni.
"The book is a planetarium" è un libro pop-up che si può suonare come una chitarra, che si può usare per disegnare spirali geometriche, che diventa un calendario perpetuo, un amplificatore di suoni, uno strumento per criptare e decriptare messaggi e, come da titolo, addirittura un planetario.


#labottegucciadilaura #cornerbookshop #Thebookisaplanetarium#Kellianderson








venerdì 27 ottobre 2017

Ma cos'è un Concept Store? La botteguccia di Laura è un Concept Store


La definizione è molto semplice, ma la confusione è tanta.
Si vendono marmellate bio, si aggiungono bijoux, tessuti, abiti, ceramiche...si è creato un concept store? No, è solo un multimarca, che può creare attenzione da parte del cliente, ma anche confusione.
Il termine "concept" viene utilizzato per rappresentare un'idea, un concetto.
Un Concept store raggruppa in un unico spazio "oggetti" eterogenei, ma con un'identità molto forte, con l'obiettivo di catapultare il cliente in uno spazio che ha un "concetto", uno stile ben preciso nel quale si identifica.
In un unico ambiente il cliente può spaziare in diversi settori merceologici, può apprezzare le ceramiche, acquistare un libro, un articolo per la casa, una borsa, un bijoux, un gioco particolare, immergersi e lasciarsi avvolgere dai profumi e tanto altro ancora...
All'interno di un concept store si creano in maniera inconsapevole delle emozioni sensoriali, date dalla scelta degli oggetti, delle luci, dei colori, delle musiche. Un mondo "non convenzionale e inaspettato", ma sempre sofisticato ed elegante.
Un Concept Store rappresenta l'anima, lo stile, il modo di essere e di concepire la vita di chi lo crea, impossibile da replicare. La Botteguccia di Laura è un Concept Store.


lunedì 16 ottobre 2017

...ma davvero siamo tutti artisti?

Ma davvero siamo circondati da così tanti artisti o presunti tali? Assurdo è che la gente li possa definire "Artisti a 360 gradi" e con "qualcosa" da raccontare.

E via con fiumi di parole su social network, riviste e giornali online da parte di coloro che amano definirsi "critici d'arte", conversazioni infinite da parte di coloro che amano definirsi "sensibili all'arte".



"Un vero artista crea, un finto creativo dice che crea"

Differenze tra un vero artista e un finto creativo